Contenuto principale

Cesena - CRITICAL MASS ANTIRAZZISTA E ANTIFASCISTA

SABATO 27 OTTOBRE 2018

Ritrovo alle ore 10 dalla stazione dei treni di Cesena!

In un paese dove le esperienze positive come quelle di Riace vengono arrestate e condannate, dove i bambini stranieri vengono tenuti fuori dalle mense scolastiche dei bianchi e puri italioti.
In una Cesena sempre più blindata e ed in preda ad un delirio securitario alimentato dai mass media decidiamo di scendere in strada in maniera rumorosa e determinata!
Riportiamo con una biciclettata quello che i governanti stanno provando a toglierci: l'umanità.

Invitiamo a partecipare arrivando puntuali e portando la bicicletta, fischietti, cartelloni antifascisti/antirazzisti e la propria energia!
(Se qualcuna/o avesse bisogno della bici ce lo faccia sapere in anticipo e vedremo di procurargliela!)

Assemblea Antifascista Cesena
Contatti ed info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cesena - “DAL WALL MAPU ALLA PUGLIA. POPOLI UNITI NELLA LOTTA”

Ravenna - MANIFESTAZIONE DI SOLIDARIETÀ ALLE COMPAGNE E AI COMPAGNI INDAGATX E CONTRO LA REPRESSIONE DELLO STATO DI POLIZIA-

 
MARTEDì 9 OTTOBRE ALLE 18
IN PIAZZA DEL POPOLO A RAVENNA
MANIFESTAZIONE DI SOLIDARIETÀ ALLE COMPAGNE E AI COMPAGNI INDAGATX E CONTRO LA REPRESSIONE DELLO STATO DI POLIZIA

La Rete Antifascista di Ravenna invita tutte e tutti a partecipare  liberamente a questa manifestazione per esprimere il nostro dissenso e  denunciare lo Stato che attacca l'antifascismo e spalleggia i fascisti,  concedendogli piazze, sale comunali e spazi per propagandare la loro  ideologia razzista, sessista, omofoba e liberticida. Al contempo, questo Stato denuncia e indaga chi non ci sta a lasciare spazio di manovra ai  movimenti e ai partiti dell'estrema destra. Sarebbe bello se chiunque si reputi antifascista trovi un po' di tempo per partecipare ed  esprimere la sua solidarietà alla compagna indagata recentemente per i  manichini comparsi la notte prima della Commemorazione al gerarca  FASCISTA Ettore Muti operata dagli Arditi e da Forza Nuova il 26 agosto  scorso e per delle presunte scritte "Ora e sempre resistenza". Ora  sono indagatx altrx compagnx per aver coperto delle svastiche e croci  celtiche che da mesi inneggiavano al nazifascismo sul muro dell'asilo  Garibaldi, senza che nessunx delle istituzioni se ne curasse. Il  capogruppo di Forza Italia Ancarani ha portato al Consiglio comunale  un'interrogazione in cui si accusano i e le compagnx di aver imbrattato  quel muro con dei cuori, mentre fino a che su quel muro erano stati  sbombolettati simboli nazifascisti, andava tutto bene.
Mentre la  Questura di Ravenna autorizza le manifestazioni fasciste dei suddetti  estremisti di destra, la Rete Antifascista di Ravenna è totalmente  complice e solidale a tutte le manifestazioni di antifascismo, che non  sono mai abbastanza, volte a ricordare che il FASCISMO È UN REATO, NON È UN'OPINIONE!!!
Più siamo e saremo a farlo, più la macchina di repressione dello Stato diventerà inutile e inefficace!
Porta il tuo sorriso, INDOSSA qualcosa di ROSSO e lascia le tue bandiere a casa!

Benefit per il CAPOLINEA – PIZZA e CONCERTI PUNK

Cenone vegan Benefit x Capolinea